S. Nicolao

Preghiamo quando apriamo il nostro cuore perché giustizia e pace influenzino il cammino della storia e tutti gli uomini vivano da fratelli
Alle porte della morte



Alle porte della morte...
io resto il tuo Signore.
Tu avresti voluto dimenticarmi,
lascia che io ti risusciti.

Tu non hai saputo amarmi,
guarda il mio dorso flagellato.

Tu avresti voluto dimenticarmi,
guarda le spine insanguinate.

Tu non hai saputo amarmi,
guarda le mie mani ed i miei piedi.

Tu avresti voluto dimenticarmi,
guarda il mio fianco trafitto.

Tu non hai saputo amarmi,
guarda il sepolcro infranto.

Tu avresti voluto dimenticarmi,
guarda: io sono risorto.

(Pierre Griolet)

 

ARCHIVIO ARTICOLI

>> Preghiera di un pagliaccio >> Alle porte della morte >> Questo è l'uomo
>> Una lettera speciale a...Gesù

Torna a inizio documento