Il Monte, casa nostra

Il nostro atto di nascita fu redatto nel capitolo riunito in Pavia il 14 aprile 1619 "per sovrana volontà del duca di Savoia Carlo Emanuele I".

Primo titolo fu Provincia della santa Sindone poi trasformato in Provincia di San Maurizio. La nostra Provincia religiosa risultava dallo smembramento della Provincia di Genova, risalente ai primi anni della riforma (circa 1535).

Fin dal 1595 siamo stati presenti nelle Valli subalpine per arginare l'eresia valdese-calvinista. Oltre a questa missione, in Svizzera (dal 1635 in Mesolcina e Calanca) e nelle missioni di Pernanbuco e del Congo.

Nel 1802 siamo colpiti dalle Leggi della Soppressione emanate da Napoleone. Con la Legge Rattazzi siamo nuovamente ricacciati dai conventi.

Alla fine del XIX secolo siamo missionari in Eritrea, Etiopia con la illustre persona del cardinal Guglielmo Massaia, il celeberrimo "Abuna Messias" e dal 1947 a Capo Verde con i primi pionieri Padre Cassiano Edoardo Bodo da Ronsecco, P. Fedele Francesco e P. Luigi Carlo Miraglio da Valdieri, fratelli, Padre Corrado Andrea Chiardola da Verzuolo e nel 1949 P. Paulino Giovanni Bianco da Busca.


Sant'Ignazio da Santhià nasce il 5 giugno 1686,
muore al Monte il 22 settembre 1770


Giovani frati in allegra compagnia

Attualmente siamo presenti in 9 conventi e nella Viceprovincia di Capo Verde.


Torino, luglio 1881: seduto al centro il Cardinal Guglielmo Massaja nel convento dei Cappuccini della Parrocchia Madonna di Campagna

MONTE DEI CAPPUCCINI

CURIA PROVINCIALE:

Piazzale Monte dei Cappuccini, 3
10131 Torino

Tel. 011.6604101

CONVENTO:

Tel. 011.6604414

CENTRO MISSIONI ESTERE

SEDE CENTRALE:

Via Giuseppe Verdi 26
12045 Fossano (CN)
Tel. 0172.634881 - Fax 0172.634609
E-mail:
segreteria@amses.it

SEDE DI TORINO:

Via Cardinal Massaia 92
10147 Torino
Tel/Fax 011.210855
E-mail:
sorellanenne@missionicapoverde.it
info@missionicapoverde.it




(pdf)

I Cappuccini

Nel Mondo

In Italia

A Capo Verde

Padre Ottavio
(filmato)

Velisti x caso
(filmato)


(pdf)

60 Missione
(pdf)


Contro chi devo lottare (ppt)

Torna a inizio documento